Nei verbali della Commissione di Valutazione Impatto Ambientale della Regione Abruzzo, si leggono delle dichiarazioni, di cui pubblichiamo il passaggio, con cui il Dirigente del Comune - Arch. Roberto Olivieri - afferma che il finanziamento Regionale servirà solo per terminare le opere a mare. Quindi, per poter avviarsi l’attività del Porto, occorrono ulteriori finanziamenti, ma non solo, queste opere pur se previste non sono state ancora PROGETTATE. Questo si va ad aggiungere ai costi del ripascimento obbligatorio che il Comune dovrà sopportare con soldi dei francavillesi. Chi parla di porto e fa accordi elettorali sulla base del sentito dire (vedi Sel/Rasetta Pro Luciani) dovrebbe prima leggersi le carte e non far dichiarazioni a vanvera smentibili in ogni momento.

porto olivieri

OPERE PREVISTE, INDISPENSABILI, MA NÈ FINANZIATE, NÈ PROGETTATE!

opere previste

Moreno Bernini

da Primo Foglio n. 1, febbraio 2016