Nel giro di  un paio di ore sono state più di 150 le persone che hanno voluto dire NO AL CEMENTO SULL'ULTIMA SPIAGGIA.
Ora la raccolta prosegue e le firme saranno indirizzate a chi si è reso colpevole di tale misfatto: Roberto Angelucci, Pino Candeloro, Antonio D'Argento, Nicola De Francesco, Franco Baldassarre, Bruno Galasso, Lucrezio Paolini, Enzo Mancinelli, Maurizio Di Sante Marolli, Carlo Matricardi, oltre all'assessore Josè Pellegrino e l'intera giunta di centrodestra che nulla ha detto e fatto per contrastare tale scempio.