COMUNICATO STAMPA
Uniti a Sinistra prende atto delle difficoltà dell'amministrazione DiQuinzio, difficoltà nate tutte dall'abbandono irresponsabile della componente UDC e dei gruppi legati al candidato a Sindaco DE FElice, oltre che di qualche consigliere ex PD. Francavilla ha la necessità di essere amministrata soprattutto in un periodo così difficile. Ciò premesso UaS invita il PD locale, che può contare sul gruppo consigliare maggioritario nell'ammi- nistrazione, lo stesso Sindaco Di Quinzio che ha vinto le primarie del partito prima di diventare primo cittadino e la nuova segreteria ad un confronto politico-amministrativo sulle cose da fare,partendo dai valori condivisi di sinistra e di centrosinistra al fine di ricostruire per il futuro una coalizione allargata a associazioni,movimenti e cittadini, che sappia evitare apparentamenti "pericolosi" come quello concretizzatosi nel maggio di un anno fa che, come affermammo in campagna elettorale, non dava nessuna garan- ziadi affidabilità. IL primo appuntamento potrebbe essere la nuova approvazione del Piano Demaniale Comunale ( Piano spiaggia) strumento essenziale per la città. A tal propositoUaS ha presentato, nelle scorse settimane, un documento di osservazioni così come è stato fatto anche da associazioni.Approvare un nuovo piano spiaggia recependo le ideee le proposte che vengono dal territorio sarebbe un bel segnale di cambiamento a Fran-cavilla rispetto alla totale chiusura mostrata dalle precedenti amministrazioni di centro-destra che bocciarono tutti i suggerimenti pervenuti negli anni passati, troppo impegnatia mantenere lo status quo ed evitare contrasti con categorie e soggetti privatipotenzia-le bacino elettorale. Per UNiti a Sinistra Moreno BERNINI