QUASI UNO PSICODRAMMA
Massimo Grumelli il più votato dai francavillesi sta consumando il suo personale psicodramma. Dimessosi nel recente mese di luglio, per motivi personali ( ma quali saranno? sono stati superati?) oggi si fa paladino di quelli che lo hanno votato e torna in giunta scalzando la sua compagna di partito Tina Di Girolamo ( vera e propria guerra all'interno del PD). Caro Massimo, ti abbiamo apprezzato nell'ambito dell'attività della nostra associazione, ma oggi non ti riconosciamo più. Vale tanto avere una poltrona di assessore, tra l'altro declassata ( dagli Affari sociali allo sport)? Più delle personali convinzioni, delle proprie idee, del proprio amor proprio? E così importante da passare sopra all mortificazioni che hai docuto subire? No, caro Massimo non ti riconosciamo più. Comunque contento tu.