COMUNICATO STAMPA

GIORNATA ECOLOGICA "PER UN PARCO IN CITTÀ"

Considerevole è stata la partecipazione dei cittadini alla manifestazione "giornata ecologica - per un parco in città". Ancora una volta quanti hanno sottoscritto la petizione,  hanno voluto ribadire la volontà di vedere realizzata, nell'area di via Maiella, un parco polifunzionale usufruibile da tutta la comunità.

Per questo motivo le associazioni proponenti, Buendia, Legambiente "Le Diomedee" e Medici per l'Ambiente non comprendono le dichiarazioni del sindaco Nicolino Di Quinzio, che sono sembrate voler sminuire l'iniziativa rivolta ad una tematica così importante ai fini del miglioramento della qualità di vita dei cittadini.

Si ritiene che chi ha assunto l'onere e l'onore di amministrare la Città, non solo deve avere un grande senso di responsabilità, ma anche la disponibilità di mettersi in gioco stringendo alleanze con la società civile, le associazioni di categoria e tutte le parti politiche, attuando un moderno sistema di Governance.

Pur considerando il difficile momento economico si ritiene che si possa amministrare iniziando un nuovo percorso di Governo locale che guardi alla sostenibilità ambientale e territoriale come opzione di uno sviluppo futuro.

Le associazioni ribadiscono, alla luce del sostegno ricevuto in questi anni e confermato nella giornata di domenica su questo obiettivo, che nelle varie fasi future amministrative a partire dal iter di approvazione del piano regionale paesaggistico a quello della paventata variante generale al piano regolatore annunciata dal nuovo assessore all'urbanistica Arch. Enzo Calabrese, il loro impegno e la loro vigilanza affinché quest'ultima possibilità di gestione oculata del territorio non venga meno.

Rimanendo in attesa di un confronto pubblico su queste tematiche.

 

 Ass. Buendia             Medici Per l'Ambiente                Legambiente Le Diomedee

 

Francavilla, 12.09.2009