Vuoi darci una mano? Buendia e Primo Foglio aspettano anche te! Invia i tuoi articoli, vieni a trovarci nella nostra sede.

Al via il progetto Di Scuola In CEA 2012
I "SIGNORI DELL'AMBIENTE" NELLE SCUOLE

Anche quest'anno l'Associazione Buendia, in veste di Centro di educazione ambientale (CEA), aderisce al progetto Di Scuola in CEA promosso dalla Regione Abruzzo e giunta alla sua 5° edizione. 

Con grande soddisfazione i sette progetti presentati sono stati approvati in sede regionale. 
Questo ci consente quindi di svolgere la nostra attività di educazione ambientale in continuità con le esperienze degli anni precedenti. 

Dal dicembre 2001 il CREA (Comitato Regionale Educazione Ambientale) ha riconosciuto l'Associazione BUENDIA come Centro di Educazione Ambientale di Interesse Regionale ai sensi della L.R. 122/99. 

Per questo durante gli ultimi anni la nostra associazione, da sempre impegnata nella difesa dell'ambiente e del territorio, si è fatta promotrice di una lunga serie di progetti che hanno coinvolto diverse scuole, non solo quelle presenti nel nostro comune ma anche quelle di altri comuni abruzzesi.

uscita_al_mare_ii_circolo_didattico.jpg
Le scuole che quest'anno hanno aderito al progetto sono il I e il II Circolo Didattico di Francavilla al Mare, il I Circolo di Ortona, l'Istituto Comprensivo di Silvi e il Liceo Scientifico di Francavilla al Mare

L'obiettivo dell'iniziativa promossa dalla Regione è quello di diffondere il concetto di sostenibilità promuovendo l'educazione ambientale con particolare riferimento ai contesti territoriali in cui sono inseriti i CEA. 
Di fatto le classi coinvolte nell'iniziativa promossa dall'associazione Buendia a seconda del progetto avranno la possibilità di affrontare i vari aspetti inerenti ai temi della sostenibilità e del rispetto ambientale. 

In tutte le classi hanno preso avvio i progetti. 
I "Signori dell'ambiente", come qualche bambino ha simpaticamente soprannominato gli educatori ambientali che si recano nelle scuole, hanno cominciato l'attività con lezioni frontali e proiezione video al fine di illustrare le nozioni fondamentali.

Seguiranno laboratori didattici e uscite sul territorio
I progetti scelti riguardano il mondo vegetale, gli animali, la biodiversità, i rifiuti, l' energia e l'acqua, con una particolare attenzione rivolta alle problematiche ambientali che più ci riguardano da vicino, al fine di sensibilizzare i bambini di oggi ma soprattutto gli uomini e le donne di domani.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna